STUDIO TECNICO DI INGEGNERIA
Massimo Maglio
    Home        Chi siamo        Progetti realizzati        Clienti        Utilities        Contatti 
 Progetti realizzati
Progetti realizzati >> Via Morelli e Silvati (AV)

Il progetto degli edifici 2 e 5 si inserisce nell’ambito del Programma di sostituzione Edilizia  Via Morelli e Silvati, e sviluppa le indicazioni e gli obiettivi progettuali del progetto preliminare, che è stato elaborato dal Comune di Avellino, Assessorato alla Riqualificazione Urbana.
In questo modo si vedrà come gli obiettivi principali, del Programma di sostituzione Edilizia e del progetto definitivo, sono stati fatti propri e sviluppati dal gruppo di progettazione nell’ambito del progetto definitivo.

Modello 3D da programma di calcolo strutturale

Il progetto definitivo è stato elaborato seguendo un approccio metodologico al processo di progettazione, caratterizzato da una strategia di lavoro basata sulla multidisciplinarietà, in cui l’integrazione delle diverse conoscenze consente un approccio integrato alla progettazione.

 Progettazione Stutturale CAD

Il progetto è quindi il risultato di un processo di sintesi di varie esperienze interdipendenti, in cui alla progettazione architettonica, strutturale, impiantistica integrate e infrastrutturale in senso stretto, si affiancano anche il know-how proprio dei settori della ricerca applicata, del trasferimento tecnologico e del laboratorio per il controllo ambientale nel costruito.

Il progetto definitivo interpreta e sviluppa coerentemente le indicazioni delle ipotesi del progetto preliminare, che sono dettate dalle necessità del riordino urbanistico-ambientale del tessuto preesistente, attraverso la razionalizzazione del sistema viario (che diventa base di impianto della nuova distribuzione dei fabbricati) ed attraverso la creazione di ampi spazi pubblici destinati a luogo di incontro per l’intero quartiere (che determineranno l’identità urbana dei luoghi).

Modello 3D da programma di calcolo strutturale

All’interno di questo quadro generale, il progetto definitivo, ed il successivo progetto esecutivo, degli organismi edilizi ha l’obbiettivo di realizzare edifici concepiti come organismi aperti in relazione con il luogo, che offrano spazi di relazione per i propri abitanti, che sappiano usare la natura ed il luogo come risorse naturali. Questo orientamento progettuale si affianca a quel processo di reinterpretazione in chiave contemporanea dei termini dell’identità urbana e della socializzazione, indicato nella relazione del progetto preliminare che pone il nuovo edificio come parte del nuovo “fronte urbano” costituito dall’insieme degli edifici che seguono l’andamento planimetrico della nuova strada di progetto e caratterizzati da alcuni elementi comuni, ripresi nel presente progetto definitivo, come il basamento rivestito in materiale lapideo e il coronamento in copertura costituito da un cornicione di uguale dimensione e posizionato alla stessa quota.

 

 


     Home | News | Photogallery
 Ing. Massimo Maglio - Via Tagliamento 43 Avellino (AV) - P.IVA 01562170645 - Privacy - Note legali
Powered by Logos Engineering - Lexun ®
24/06/2018